MIO n°13Giugno 2022

UN NUMERO RICCO DI EROI!
Cari lettori, sono particolarmente orgogliosa di questo numero di MIO. Ospitiamo infatti tante esclusive, tante storie raccolte sul campo e tanti personaggi di rilievo. Apriamo con le parole di Pietro Bartolo, un’intervista che ho voluto fortemente a uno degli eroi dei nostri tempi e della quale sono davvero felice. Bartolo è un uomo che stimo e ammiro come essere umano, come medico, come politico, per il suo impegno nel sociale e la sua determinazione a raccontare la verità e a battersi per i più deboli e discriminati.
Anteprima

MIO n°12Giugno 2022

RUBIAMO QUALCHE SEGRETO AI VIP!
Cari lettori, stiamo per dare il benvenuto all’estate. Sarà una stagione calda, sotto tutti i punti di vista! Lo preannunciano le ce-lebrities nostrane, che sui loro social sfoggiano fisici perfetti e pose non proprio spontanee! A pro-posito: cosa fanno i nostri vip per arrivare all’appunta-mento con il bikini senza ansie e sicuri del fatto loro? Ce lo racconta-no a pagina 44. Proprio di benessere e alimentazione sana si occupa l’inedita coppia formata da Samanta Togni e Gianluca Mech che, su Rai2, conducono Per Me, insieme al campione Filippo Magnini. Noi li abbiamo intervistati, cercando di carpire qualche segreto: troverete le loro dichiarazioni e i consigli a pagina 48. Ma sono tante le voci che abbiamo raccolto per voi su questo numero. A partire da Clemente Russo e Laura Maddaloni, reduci da L’Isola dei Famosi. “Ci hanno buttati fuori perché eravamo troppo forti”, ci hanno detto, sicuri che avrebbero potuto vincere l’adventure game, e non risparmiando frecciatine ai naufraghi e anche a Vladimir Luxuria. Siamo riusciti a parlare anche con Miriana Trevisan, reduce da una brutta esperienza avuta in un parco di Roma.

MIO n°11Maggio 2022

RIFLETTERE, INFORMARSI, DIVERTIRSI
Cari lettori, quante esclusive abbiamo preparato per voi su questo numero di MIO! Si parte dalle nozze della ex dama del trono over Isabella Ricci: a pochi mesi dal suo incontro con Fabio Mantovani nello studio di Uomini e Donne, l’imprenditrice romana coronerà con un sì il suo sogno d’amore. A noi ha svelato alcuni dettagli sul suo matrimonio: “Non vestirò di bianco”, ci ha detto, anticipandoci anche chi accompagnerà all’altare il suo futuro marito. E sui suoi ex “compagni” di studio, Isabella non ha lesinato opinioni: molti, secondo lei, starebbero lì solo per ottenere visibilità. Scoprite chi, leggendo l’intervista a pagina 14. Abbiamo poi raggiunto Vittorio Sgarbi, che da poco ha compiuto i suoi primi 70 anni e che con noi ha fatto un piccolo bilancio della sua vita fino a ora, raccontandoci i suoi obiettivi futuri e confidandoci quali sono stati gli auguri di buon compleanno che gli hanno fatto maggiormente piacere.

MIO n°10Maggio 2022

LA GRANDEZZA D’ANIMO NON INVECCHIA MAI
Cari lettori, può ritenersi ancora attuale l’espressione “vecchie glorie”? A guardare le stelle della musica nostrana, le cui sono più carriere sfolgoranti e “giovani” che mai, si direbbe proprio di no! Grandi esempi di resilienza, di grinta, auto-ironia e voglia di mettersi in gioco, Albano Carrisi, Oriet-ta Berti e Gianni Morandi sono sem-pre sulla cresta dell’onda, facendosi valere nella vita lavorativa come in quella privata. Campioni di solidarietà, i tre cantanti si sono resi utili con i loro contributi per aiutare i profughi ucraini, vittime degli orrori della guerra, dimostrando tutta la loro umanità.

MIO n°9Aprile 2022

LUNGA VITA ALLE REGINE DELLA NOSTRA VITA
Cari lettori, lunga vita alla Regina! Elisabetta II sembra interpretare alla perfezione questo augurio, avendo compiuto nei giorni scorsi 96 anni. La monarca è ancora un punto di riferimento ben saldo per il Regno Unito e per i suoi sudditi, che esprimono un altissimo e sincero gradimento verso di lei, che ha attraversato la storia mondiale e tante tensioni familiari. Vi abbiamo raccontato di questo suo secondo compleanno senza il principe Filippo e della gradita visita a Londra di suo nipote Harry e della moglie Meghan Markle, a pagina 24. E se Elisabetta è la Queen dei britannici, Gemma Galgani lo è delle dame del Trono Over di U&D, dove da più di dieci anni cerca l’amore senza grande successo. Di lei, ma non solo, ci ha parlato la spumeggiante Tina Cipollari, che si dichiara non più single.

MIO n°8Aprile 2022

LE EMOZIONI NON PASSANO MAI DI MODA
Cari lettori, quello dell’amore è un tema che non scade mai. Con l’alternarsi delle generazioni, viene declinato in modi diversi, diventa forse più social, brucia le tappe. Ma le emozioni non passano mai di moda. Ce lo dimostra questo numero di MIO, che racconta il sentimento universale in tanti modi e in tutte le sue fasi. Si parte dall’amore che non si trova, con Gemma Galgani e la sua amica del cuore Ida Platano: dopo tanti anni, la dama torinese continua a inanellare insuccessi sentimentali e pare sia accomunata in questa (cattiva!) sorte alla sua bella “collega” di trono.

MIO n°7Marzo 2022

SIAMO TUTTI INCREDULI E FERITI
Cari lettori, abbiamo voluto dedicare la copertina di questo numero di Mio ai sentimenti. Quelli indagati dai format, amatissimi, di Maria De Filippi, che approfondiamo nella nostra cover story, ma anche quelli vissuti da altri personaggi del mondo dello spettacolo. A partire da Chiara Ferragni e suo marito Fedez, che in questo periodo stanno fronteggiando con coraggio e determinazione la malattia del rapper, che ha deciso di condividere con il pubblico dei social il suo percorso di cura da un raro tumore neuroendocrino del pancreas. Una scelta in linea con la sua storia recente, quella di Federico Lucia (questo il vero nome dell’artista), che ha sempre utilizzato la rete come strumento per mandare messaggi, per prendere posizione. Per metterci la faccia, in tutti i sensi. Credete nella prevenzione, ascoltate il vostro corpo, non scappate di fronte ai primi campanelli di allarme, perché affrontare per tempo la malattia può davvero salvare la vita: il messaggio di Fedez è chiaro.

MIO n°6Marzo 2022

SIAMO TUTTI INCREDULI E FERITI
Cari lettori, non è facile rimanere “leggeri” al cospetto della tragedia di cui siamo spettatori. Pur mantenendo fede al nostro intento di divertirvi con i temi che più vi appassionano, mo allo stesso tempo “costretti” a darvi notizie di fronte alle quali noi stessi restiamo increduli, feriti. Il compito dell’informazione è quello di comunicare le notizie, nella maniera più completa, trasversale possibile, cercando di dare voce alle diverse posizioni, alla pluralità dei punti di vista. Da parte mia, trovo impossibile comprendere le posizioni di chi fa valere le proprie ragioni con la morte.
Anteprima

MIO n°5Marzo 2022

UNA GUERRA CHE CI RIPORTA INDIETRO
Cari lettori, siamo tutti feriti dalle immagini della guerra scatenata dalla Russia di Putin nei confronti dell’ Ucraina. Una guerra che ci riporta indietro nella storia, ma che al contempo mostra decisa i segni della contemporaneità. Se da una parte carrarmati, bombe, missili e sirene che, inquietanti, avvertono la popolazione dell’imminente pericolo hanno tutto il sapore del secolo scorso, dall’altra la comunicazione social che rompe i toni della propaganda diffondendo immagini che mostrano il dissenso in tempo reale, che danno vita, voce e volto alla reazione della popolazione russa che non si riconosce negli atti di violenza dei suoi vertici, sanno a loro volta di rivoluzione.

MIO n°4Febbraio 2022

UN NUMERO RICCO DI INTERVISTE SPECIALI
Cari lettori, è finito il sodalizio canoro tra Al Bano e Romina? Non proprio. Ma Carrisi si apre a nuove opportunità. Una di queste vede possibile un triangolo. E non quello di cui si è parlato per anni e che aveva per protagoniste (e antagoniste!) Power e Lecciso! Il sodalizio che piacerebbe al Leone di Cellino San Marco comprende due pezzi da novanta della musica italiana: Massimo Ranieri e Gianni Morandi. Ma come è nata questa idea? E cosa ne pensano gli altri due? Ne abbiamo parlato con Al Bano in un’intervista esclusiva che troverete a pagina 14. Ma gli esponenti della canzone di casa nostra non sono certo finiti qui. A pagina 22 potete leggere una bellissima chiacchierata con Orietta Berti. Simpatica, autoironica e poi profonda e sensibile. E che ne dite dei vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo, Blanco e Mahmood? Vi sono piaciuti?

MIO n°3Febbraio 2022

UN REGALO CHE NON HA PREZZO
Cari lettori, qualche giorno fa ho ricevuto un regalo. Uno di quei regali unici, che non si possono comprare. Controllando la mia posta elettronica, infatti, ho trovato delle parole per me. Un’anima gentile mi raccontava la sua storia e, soprattutto, spiegava cos’ è l’Amore. Parlava di un Amore che salva. Che asciuga le lacrime, che incoraggia a cambiare e spinge a indirizzare lo sguardo al futuro con fiducia. La delicatezza di questa persona davvero mi ha toccata. Tutto quello che io e la redazione di MIO facciamo è pensato per voi: vi pensiamo quando raccogliamo storie che vi divertano, che vi facciano riflettere, quando vi portiamo notizie esclusive o vi offriamo consigli e curiosità.

MIO n°2Gennaio 2022

TUTTI PRONTI PER SANREMO?
Cari lettori, si avvicina la 72esima edizione del Festival della Canzone Italiana: la guarderete? Il cast messo insieme dal direttore artistico Amadeus è veramente trasversale. Saranno note che parleranno a tutte le generazioni e che potrebbero mettere d’accordo l’intera famiglia. Una cosa appare subito evidente: Maria De Filippi a Sanremo c’è! Lo si vede dai tanti artisti della sua “scuderia” che saliranno sul palco dell’Ariston, a riprova del fatto che la Queen e il talento hanno un legame indissolubile. Di questo, e anche delle voci secondo cui Maria sarà ospite al Festival, vi parliamo nella nostra cover story, a pagina 14.

MIO n°1Gennaio 2022

DODICI MESI DA RIEMPIRE CON I SOGNI
Cari lettori, le feste sono finite e ci ritroviamo tra le mani dodici mesi nuovi di zecca da riempire con i nostri gesti, i sogni e con le persone che più amiamo. E voi, avete fatto una lista di buoni propositi? Bene, noi a pagina 64 vi suggeriamo di... buttarla! E di non caricarvi di aspettative per il 2022. Semplicemente il nostro augurio è quello di essere felici senza rincorrere obiettivi irraggiungibili: la felicità si raggiunge con i piccoli passi e, magari,con il favore delle Stelle!

MIO n°25Dicembre 2021

VI REGALO UN SORRISO DA PORTARE NEL 2022
Cari lettori, si conclude un anno complesso. Segnato dalla convivenza con un virus che non abbiamo ancora sconfitto, dall’arrivo dei vaccini, dalla ripartenza economica, dalla speranza e anche dalla tristezza. Dovuta alla scomparsa di persone care, di tanti personaggi noti che nel 2021 ci hanno salutato, alla difficoltà di tornare a sta-re vicini. E ricominciare a toccarci, a stringerci, ad abbattere i muri che ci separavano già prima della pandemia e che ora sono rinforzati da paura e diffidenza. Mai come in questo momento, la parola resilienza acquista un senso, e credo che in questo anno lo abbiamo dimostrato tutti. A pagina 10 abbiamo ripercorso gli ultimi 12 mesi, tra conquiste, vittorie, gioie, dolori e avvenimenti storici.

MIO n°24Dicembre 2021

VI STRINGIAMO IN UN ABBRACCIO VIRTUALE
Cari lettori, si avvicina il Natale. Il periodo che più di tutti punta i riflettori sul nostro stato di benessere. Se infatti queste feste invitano a stringersi ai propri affetti, contemporaneamente mettono l’accento sui vuoti, sulle mancanze. Su chi non c’è e si vorrebbe ci fosse. E allora con questo primo numero di dicembre, noi di MIO ci proponiamo di stringere tutti voi in un abbraccio virtuale, di portare un po’ di calore nelle vostre case e di tenervi compagnia. Con le nostre storie, con gli approfondimenti di cronaca, i racconti a cuore aperto dei vostri personaggi preferiti, le rubriche dei nostri esperti. Una su tutti: la dott. ssa Mariella Cozzolino vi dà qualche consiglio su come superare al meglio gli incontri ravvicinati con i vostri familiari

MIO n°23Novembre 2021

IL NOSTRO AUGURIO ALLA REGINA DELLA TV
Cari lettori, abbiamo deciso di dedicare la copertina di questo numero di MIO ai primi 60 anni di Maria De Filippi, la donna che più di tutte ha dominato, cambiato, influenzato l’ intrattenimento televisivo degli ultimi trent’anni e, con esso, anche la società. Un compleanno importante quello della conduttrice più riservata dello showbusiness nostrano, che il 5 dicembre festeggerà circondata dai suoi affetti più solidi: il marito Maurizio Costanzo, il figlio Gabriele e i suoi fedeli amici a quattro zampe. A pagina 14 troverete un lungo approfondimento sulla vita di Maria: abbiamo cercato di raccontarvi il suo volto più privato, oltre che i suoi tanti successi, un omaggio doveroso a quella che può essere considerata la mamma della tv contemporanea.

MIO n°22Novembre 2021

UN NUMERO (QUASI) TUTTO AL FEMMINILE
Cari lettori, quanto è difficile essere genitori? Sembra questo il filo conduttore del nuovo numero di MIO. Albano Carrisi ne parla nella cover story, a pag.12. Il leone di Cellino San Marco ha infatti confidato di aver ritrovato il rapporto con Romina jr grazie a Ballando con le stelle: erano tre mesi che tra i due era calato il silenzio. Del ruolo di padre ha ragionato anche Stefano Accorsi che nell’ultimo film di Simone Godano interpreta Diego, un uomo che ha problemi a gestire la rabbia e che frequenta un Centro Diurno per il rehab di persone ai margini della società. “Mi tocca molto il rapporto che il mio personaggio ha con sua figlia. È difficile farsi vedere fragili dai nostri bambini, per i quali siamo stati come dei super-eroi”. Ancora, è un altro papà a confidarsi con noi: per Pago vedere felice suo figlio Nicola “è la cosa più bella”. Buona lettura!

MIO n°21Ottobre 2021

IL DIFFICILE RUOLO DEI GENITORI
Cari lettori, per il mese dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne, abbiamo voluto realizzare una copertina tutta al femminile. A partire dalla cover story che vede due bionde tutto pepe schierate contro le discriminazioni: Antonella Clerici e Michelle Hunziker. Le due conduttrici portano avanti da anni battaglie per stare al fianco dei più deboli e recentemente sono scese in campo per dire la loro su tanti temi attuali e urgenti, leggetene a pagina 14. Sono molte le interviste che abbiamo realizzato per voi: Orietta Berti, reduce da un’estate di successi grazie al brano Mille realizzato in collaborazione con Fedez e Achille Lauro, è il nuovo giudice di The Voice Senior, dove ha preso il posto di Al Bano e Jasmine Carrisi. “Albano ci è rimasto male”, ci ha assicurato Orietta in esclusiva, dispiaciuta per il suo amico. Grande la sua amicizia anche con Iva Zanicchi, la D’Iva da sempre piena di grinta, energia e voglia di mettersi in gioco. “Piaccio ai giovani!”, ci ha detto compiaciuta, commentando anche con spirito le voci di un suo flirt con Giucas Casella.
Anteprima

MIO n°20Ottobre 2021

LA FELICITÀ È UN DIRITTO DI TUTTI
Cari lettori, chi l’ha detto che non ci si possa concedere una terza, quarta, quinta... giovinezza se questo ci rende felici? È questa l’idea in cui credono fermamente il Professor Marco Gasparotti e il Dottor Andrea Maria Florio, artefici della recente trasformazione estetica della dama Gemma Galgani. Noi li abbiamo intervistati e abbiamo chiesto loro se sia “etico” rifare il seno e le labbra a una donna che ha raggiunto la soglia dei 70 anni. “Se la persona in questione è sana, autoironica e se vedersi più bella la rende felice, perché no?”, ci hanno risposto i due chirurghi. E voi, che ne pensate?

MIO n°19Settembre 2021

UN MESE IMPORTANTE PER TUTTE LE DONNE
Cari lettori, è arrivato il mese... con il nastro rosa. E non mi riferisco a una bellissima canzone di Lucio Battisti che si intitola così, bensì al periodo tutto dedicato alla salute delle donne. È infatti ottobre il mese deputato alla prevenzione del cancro al seno, in cui potersi sottoporre agli screening necessari per controllare il proprio stato di salute. Abbiamo dedicato ampio spazio a questo tema così importante, intervistando, a pagina 28, Cristina Parodi, testimonial della campagna AIRC contro il tumore alla mammella e illustrandovi a pagina 56 le iniziative organizzate in Italia per sensibilizzare sull’argomento. È importante non dirsi “a me non capiterà”.

MIO n°18Settembre 2021

LA NUOVA STAGIONE COMINCIA ALLA GRANDE
Cari lettori, la stagione televisiva è ufficialmente cominciata! Tanti infatti sono i volti più amati che sono tornati con i loro programmi e anche con alcune novità. E, mai come quest’anno forse, certi malumori sembrano essere palesi e palpabili. Primedonne che sgomitano per accaparrarsi i riflettori, conduttrici affermate che difendono i loro spazi e i loro programmi, rivalità sempre più malcelate: vi raccontiamo tutto a pagina 14. Tantissime poi le esclusive che abbiamo per voi, a partire dall’intervista che ci ha rilasciato Loredana Lecciso, parlando a cuore aperto del suo rapporto con Albano Carrisi che, tra alti e bassi, dura ormai da ventuno anni. La bionda showgirl ci ha confidato di essere ancora molto protettiva con i suoi tre figli, nonostante siano ormai cresciuti, maturi e responsabili.

MIO n°17Settembre 2021

IL MONDO HA PERSO IL PADRE DEI DEBOLI
Cari lettori, scrivere l’ editoriale di un numero che apre con la crisi in Afghanistan e la scomparsa di Gino Strada non è facile per chi, come chi scrive, ha sempre profondamente avvertito il dolore derivante dall’ingiustizia e dai soprusi sui più deboli. Percepire il terrore e la disperazione mi ha sempre particolarmente turbata: assistere alla cancellazione di diritti per i quali io e la mia parte di mondo non abbiamo mai dovuto combattere, mi fa sentire fortunata come cittadina, essere umano e come donna. Rifletto sul fatto che, con il nostro lavoro, noi cerchiamo di portare con garbo nelle vostre case tutte le sfumature della realtà.

MIO n°16Agosto 2021

AI ROGHI CHE BRUCIANO LESPERANZE
Cari lettori, stiamo vivendo un’estate calda e torrida. Un’estate che, oltre a qualche momento di svago e di relax per chi ha potuto concederselo, purtroppo porta con sé le ferite di incendi mostruosi che stanno uccidendo e devastando. Le vittime, ovviamente, sono i più indifesi: la natura, gli animali e le persone che combattono contro le fiamme per salvare quello cui tengono di più. Sono ferite profonde, inferte a tutti noi, che assistiamo impotenti alla ferocia di roghi che bruciano le nostre speranze di un mondo che sia più caldo solo dal punto di vista dell’umanità e del rispetto. Ne parliamo a pagina 10, in uno dei nostri approfondimenti di attualità. Restando sul tema di questo mese tanto torrido e passando ad argomenti più leggeri, c’è da dire che, nonostante l’afa, un bel vento di novità spira forte!
Anteprima

MIO n°15Agosto 2021

AVOLTE L’AMORE BRUCIA SOTTO LE CENERI...
Cari lettori, certi amori non finiscono. È questo il tormentone che sentiamo da alcune settimane, da quando cioè ha iniziato a diffondersi la notizia del ritorno di fiamma tra i due artisti hollywoodiani Jennifer Lopez e Ben Affleck che, per ufficializzare la ripresa del loro amore, si sono concessi una vacanza molto glamour e all’insegna della passione nella nostra Capri. Eh già. Certi amori non si spengono, certe fiamme non si estinguono, restano lì, in attesa della giusta folata di vento che spenga l’orgoglio, che allontani i problemi che a distanza di tempo non contano più e che alimenti nuovamente la fiamma. Perché se qualcuno ti sta sotto la pelle (o anche sotto la cenere), non riesci mai davvero a liberartene completamente.

MIO n°14Luglio 2021

LO SPORT CI REGALA CAMPIONI ED EMOZIONI
Cari campioni d’Europa, questo è un numero dedicato a tutti noi che, nelle scorse settimane, abbiamo gioito grazie al calcio e che ci prepariamo a seguire i Giochi della XXXII Olimpiade. È proprio con lo sport che iniziamo a parlarvi: alle pagine 10 e 12 troverete tante informazioni e considerazioni su Europa 2020, su Tokyo 2020, ma anche sull’ultimo Torneo di Wimbledon, dove l’Italia è arrivata in finale grazie a Matteo Berrettini. Abbiamo passato davvero delle “notti magiche” grazie allo spirito sportivo che ci hanno mostrato i nostri connazionali, portando sul campo tecnica, coraggio e tanto cuore. Lo stesso non abbiamo potuto dire dei nostri avversari a Wembley: i tifosi inglesi non hanno dato un bello spettacolo di sé e di questo abbiamo parlato anche con il giornalista Antonio Caprarica, storico corrispondente per l’Italia da Londra, che ci ha detto: “I fischi degli inglesi durante il nostro inno? Una grande delusione!”. Potete leggere la sua intervista a pagina 28.

MIO n°13Luglio 2021

L’AMORE ASSUME TANTE FORME DIVERSE
Cari lettori, quante forme ha l’amore? Ce lo siamo chiesto in questo primo numero di luglio denso di storie, testimonianze, racconti e approfondimenti. Nella nostra Cover Story abbiamo raccontato quello che, dopo 50 anni, lega ancora Romina Power e Albano Carrisi: un sentimento forte, solido e consolidato, che negli anni ha assunto altre forme, senza mai tuttavia svanire del tutto. Se infatti l’amore è rispetto, affetto e lealtà, allora possiamo ben dire che questi due seguitissimi protagonisti della storia dello showbusiness italiano si amano ancora. Nonostante abbiano preso strade diverse, nonostante il Leone di Cellino San Marco sia felicemente accompagnato dalla sua Loredana Lecciso, loro non si sono persi. Tanto è forte il legame che Power ha con la terra di Carrisi, che ha deciso di trasferirsi in un trullo vicino alla tenuta di Albano, anche se lei avverte: da sola non vuole restare ed è pronta a innamorarsi di nuovo!

MIO n°12Giugno 2021

DONNE CHE CORRONO CON I TEMPI
Cari lettori, c’è una rivoluzione, sempre meno silenziosa, che coinvolge e parte dalle donne. Donne che non ci stanno più, da tempo, ad aderire a certi stereotipi svilenti, a entrare dentro i confini limitati di canoni imposti da altri. “Se non sei come dico io, allora non vai bene”, sembra dire una certa società. In un’epoca indiscutibilmente dominata dai social, dalle foto perfette, dai filtri “miracolo”, dall’uso selvaggio di Photoshop, ma anche dal fiorire di chirurgia plastica e medicina estetica che aiutano a “cambiarsi” piuttosto che ad accettarsi, c’è anche chi dice no all’omologazione.

MIO n°11Giugno 2021

CON L’ESTATE ARRIVA UNA VENTATA DI NOVITÀ IN TV
Cari lettori, si respira aria di vacanza anche nel piccolo schermo! La lunga stagione televisiva iniziata lo scorso settembre, infatti, è giunta al termine. Abbiamo detto arrivederci a tante trasmissioni e volti familiari che ci hanno accompagnato e tenuto compagnia durante questi mesi così difficili segnati da continui lockdown, emergenza sanitaria e distanziamento. A proposito di format terminati: andate a leggere le dichiarazioni esclusive delle coppie nate a Uomini e Donne e formate da Massimiliano Mollicone con Vanessa Spoto e da Samantha Curcio con Alessio Cennicola.
Anteprima

MIO n°10Maggio 2021

L’AMORE,TRACHILOCERCA ECHIL’HAGIÀTROVATO
Cari lettori, Gemma Galgani lascerà o no il parterre delle Dame di Uomini e Donne Over? Sembra essere questa la domanda che attanaglia tutti i fan del dating show più famoso della televisione. Noi abbiamo rivolto il quesito anche all’unico uomo che pare averle rubato veramente il cuore negli ultimi anni, Giorgio Manetti. In una lunga intervista rilasciata in esclusiva a MIO, l’ex Cavaliere toscano ci ha parlato di tutto: della vita che conduce lontano dalle telecamere di Canale 5, del ricordo che serba dei suoi otto mesi di frequentazione con Gemma e anche di cosa pensa delle relazioni che la torinese ha all’interno del programma al quale partecipa incessantemente da ben 12 anni.

MIO n°9Maggio 2021

#NONSOCHISIA: L’HA DETTO? ASSOLUTAMENTE SÌ!
No, assolutamente no, non l’ho detto. Onestamente, non l’ho detto”. Ha risposto così Samantha de Grenet alla domanda che Barbara d’Urso le ha rivolto circa una dichiarazione rilasciata al nostro giornale. “Non so chi sia Stefania Orlando”: questa la frase oggetto della smentita. Ho riflettuto a lungo se replicare o meno a queste parole. Non amo cavalcare le polemiche, né mi interessa avere l’ultima parola a tutti i costi.

MIO n°8Aprile 2021

LA STORIA CI SCORRE TRA LE DITA
Cari lettori, il più delle volte non ce ne rendiamo conto, eppure continuamente assistiamo alla storia. Ne siamo parte, anzi. La scomparsa del principe Filippo, duca di Edimburgo, ha suscitato grande emozione in tutto il mondo, accendendo i riflettori su alcune caratteristiche del consorte della regina Elisabetta che, forse, negli anni erano rimaste in ombra. Si riflette ora sulla tempra di un uomo che ha dato solidità a una coppia che è stata in grado di attraversare quasi un secolo di storia, compatta, unita e naturalmente imperfetta.

MIO n°7Aprile 2021

SIAMO TUTTI UN PO’ IMPERFETTI
Cari lettori, l’elogio dell’imperfezione. Credo sia questo il filo conduttore del nuovo numero di MIO. La vita, i rapporti, il lavoro non sempre sono all’altezza dei cliché che ci vengono proposti dalla società. Non esistono amicizie senza pieghe, rapporti d’amore senza incomprensioni, né performance lavorative impeccabili. Si sbaglia, di continuo. Si è imperfetti e non è una colpa. Ne parliamo innanzitutto nella nostra cover story: da tempo si vocifera di presunte rivalità, litigate e antipatie che si animerebbero dietro le quinte del patinato mondo dello spettacolo.

MIO n°6Marzo 2021

LE EMOZIONI SONO RIVOLUZIONARIE
Cari lettori, nelle scorse settimane si è fatto un gran parlare della “rivoluzione dei fiori” di Sanremo, riferendosi al fatto che diverse cantanti, omaggiate come da tradizione dei bouquet simbolo della cittadina ligure, abbiano voluto consegnarli ai loro partner maschili. Qual è il vero messaggio di questo gesto? Non solo che non c’è nulla di male nel regalare dei fiori agli uomini, ma anche che le donne amano “dialogare” con la parte più fragile e femminile dei maschi. Non è un mistero che negli ultimi anni si sia vissuta una profonda rivoluzione nel modo di intendere i ruoli, le mansioni, le possibilità e le capacità dei diversi sessi. Una rivoluzione che, spesso, ci ha portati e ancora ci porta a non sapere come comunicare, a erigere dei muri e indossare delle armature, incastrati in un dover essere che viene da lontano e che non ci corrisponde più.

MIO n°5Marzo 2021

EMOZIONI E RICORDI, MA ANCHCE SORRISI. Cari lettori, dal reality alla realtà. Dall’amore vissuto nella vita vera al successo, parallelo, riscosso sul piccolo schermo. Dalla sofferenza al riscatto. Storie, persone, personaggi: questo numero di Mio è davvero denso. A poco più di un anno dalla diffusione della pandemia nel nostro Paese, abbiamo raccolto i ricordi e le emozioni del professor Giovanni Albano, responsabile del reparto di anestesia e rianimazione all’ospedale Gavazzeni di Bergamo. Un uomo che, nel giro di poche ore, circa 12 mesi fa fu catapultato dalle vacanze con la famiglia in montagna all’inferno. “Se la gente potesse immaginare...”, ci ha detto nell’articolo che troverete a pag12. Storie toccanti e che ci servono da insegnamento, come quella di Raffaele Capperi, 26enne affetto da una rara sindrome genetica che combatte fin da piccolo contro il bullismo e che oggi è divenuto un simbolo e un esempio per i ragazzi più giovani.

MIO n°4Febbraio 2021

Cari lettori, vi abbiamo riservato un numero ricco di voci. Un vero e proprio coro di testimonianze da parte dei personaggi più seguiti e amati del mondo dello spettacolo. Voi appartenete alla schiera dei fan di Sanremo o fate parte degli scettici del Festival? Qualunque sia la vostra fazione, sappiate che Amadeus sta lavorando alacremente per mettere tutti d’accordo. Lui e Fiorello hanno tutte le intenzioni di rendere la 71esima edizione della kermesse a dir poco indimenticabile e a pagina 14 ci dà tante interessanti anticipazioni su quello che vedremo dal 2 al 6 marzo in diretta su Rai Uno.

MIO n°3Febbraio 2021

IL PASSATO NON SCOMPARE, SI TRASFORMA. Cari lettori, il valore della memoria. È questo il filo conduttore del nuovo numero di MIO. Il passato non scompare mai: si trasforma, assume connotati nuovi. Significati che, prima, era impossibile scorgere. È così per Romina Power, sempre molto attenta e rispettosa verso la sua storia personale. Soprattutto verso quella familiare, che tanto ha contato per lei. Dal nucleo in cui è cresciuta, a quello che ha creato grazie al travolgente amore con Albano Carrisi.

MIO n°2 Gennaio 2021

LA VITA RIESCE SEMPRE A SORPRENDERCI. Cari lettori, la vita è più forte. Della pandemia, della crisi, dei problemi. Ci sorprende, ci porta le risposte, ci sovverte le domande. E non è retorica. Questo numero di MIO ci parla di amore, quello bello, potente, senza vie di mezzo. Quello ritrovato da Belen Rodriguez, che negli ultimi tempi si è davvero mostrata come mai, forse, aveva fatto.

MIO n°1 Gennaio 2021

UN NUOVO ANNO DI SPERANZA
E DI RINASCITA. Cari lettori, ci troviamo a scrivere la prima pagina di questo nuovo anno insieme. Inutile dire che il desiderio di tutti è che il 2021 possa segnare la rinascita, la fine della paura e il ritorno degli abbracci, degli assembramenti, in una parola: la speranza.

Mio

GRATIS
VISUALIZZA